Leggi gli articoli su: Sagre Arte e Cultura
» Eventi: Bassa Romagna : edizione 2016 della Festa di San Michele in programma a Bagnacavallo


turismobagnacavallo pubblicazione n° 6749 di (637 letture)
Parole chiave:


Questa pubblicazione risulta non recente!
Cerca altre pubblicazioni recenti di turismobagnacavallo usando il motore di ricerca.
È stata presentata questa mattina in Municipio l'edizione 2016 della Festa di San Michele, in programma a Bagnacavallo dal 28 settembre al 2 ottobre 2016

È dedicata al sogno, da quello poetico di William Shakespeare a quello per una società più giusta di Martin Luther King, fino alla creatività onirica di Marc Chagall, l'edizione 2016 della Festa di San Michele. «Ho in me tutti i sogni del mondo» recita infatti il verso dello scrittore e poeta portoghese Fernando Pessoa scelto come titolo della festa, e questi sogni potranno essere ritrovati a Bagnacavallo dal 28 settembre al 2 ottobre nelle mostre d’arte, negli spettacoli musicali, negli eventi, nelle visite guidate, nelle proposte di animazione e gastronomia.
La manifestazione è stata presentata questa mattina in Municipio: sono intervenuti il sindaco Eleonora Proni e l'assessore alla Cultura Enrico Sama, il direttore del Museo Civico delle Cappuccine Diego Galizzi, la direttrice della scuola comunale d'arte Ramenghi Liliana Santandrea e Alex Montanaro del collettivo Magma.

L'arte sarà come da tradizione uno dei fulcri della Festa di San Michele, con i progetti espositivi del Museo Civico delle Cappuccine e della Scuola d'arte Bartolomeo Ramenghi a fare da apripista alle oltre venti mostre in programma in centro storico nei giorni della festa. A inaugurare per prima, sabato 17 settembre alle 18, sarà la mostra Il villaggio di Chagall, con un centinaio di incisioni originali realizzate dal genio immaginifico di Marc Chagall tra il 1923 e il 1926 per illustrare Le anime morte di Gogol'. La mostra, curata da Diego Galizzi e Michele Tavola, sarà allestita al Museo Civico delle Cappuccine.
Si proseguirà poi il 24 settembre alle 17 con l'apertura dell'allestimento di sculture e incisioni di Jürgen Czaschka curato dalla Scuola Ramenghi presso il Sacrario dei Caduti, riaperto proprio un anno fa in occasione della Festa di San Michele 2015. Sempre a cura della Ramenghi sarà l'evento inaugurale della mostra delle artiste Laura Pagliai e Paola Ravaglia alla Sala di Palazzo Vecchio e delle installazioni del progetto Vetrine vestite d'Arte, in programma il 27 settembre dalle 20.30.
Una mostra, questa volta fotografica, sarà al centro del progetto europeo dal titolo Il gemellaggio fra piccole città per un’Europa più vicina per affrontare le sfide di oggi e di domani, che durante la festa incontrerà i sogni delle città amiche e gemelle di Bagnacavallo. Si tratta di Dante esule, allestimento di Giampiero Corelli, ospitato nella chiesa del Suffragio dal 25 settembre.
E sempre dedicata alla fotografia sarà la mostra Sogno e son lesto del progetto Fototec@, che sarà inaugurata subito dopo l'apertura ufficiale della Festa di San Michele, in programma mercoledì 28 settembre alle 20 davanti al Teatro Goldoni, sede dell'esposizione.

Musica e spettacolo saranno protagonisti sul palco centrale di piazza della Libertà, con lo spettacolo itinerante del gruppo Afroeira (28 settembre), l'originale progetto musicale di Gene Gnocchi e del figlio Ercole Radio Gnocchi (29 settembre), il jazz del trombettista Flavio Boltro (30 settembre) e la straordinaria voce di Stefania Martin (1 ottobre). Le chiese della città ospiteranno un intenso programma di concerti di musica antica e sacra, a partire dai Concerti di San Girolamo organizzati nell'omonima chiesa da Accademia Bizantina. A precedere la festa sarà invece Dal suono all'invisibile, un appuntamento speciale promosso da molte associazioni bagnacavallesi alla Pieve di San Pietro in Sylvis per il 22 settembre per sostenere il restauro del tetto.

Novità dell'edizione 2016 sarà lo spazio San Michele Off affidato al collettivo Magma presso il convento di San Francesco, con due mostre allestite al primo piano dal 23 settembre e dj set e live nel chiostro dal 29 settembre al 2 ottobre.
Torneranno gli appuntamenti dedicati ai più piccoli, contrassegnati nel programma da un cavallino a dondolo, e che vedranno la conferma dell'Arena bimbi in piazzetta Carducci, con spettacoli di giocoleria il 29 settembre e l'1 e 2 ottobre, alle 17.

Ci saranno poi i mercatini solidali, lo shopping e il mercatino dei ragazzi del 29 settembre, giorno del patrono San Michele. Ampia sarà come da tradizione la proposta gastronomica delle associazioni nelle osterie e nei tanti punti di ristoro che costelleranno il centro storico, mentre il dolce di San Michele è già in preparazione nei forni e nelle pasticcerie della città.

L’organizzazione della festa è del Comune di Bagnacavallo con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna. La festa è resa possibile grazie all’impegno dei volontari, delle associazioni, delle imprese private e cooperative, degli operatori economici e sociali, delle parrocchie e del mondo religioso della città, che hanno collaborato per la realizzazione dell’evento.
Sponsor ufficiali dell’edizione 2016 della Festa di San Michele sono: Cassa di Risparmio di Ravenna, Gruppo Hera, Orva, Calzaturificio Emanuela e Deco Industrie. Main sponsor della mostra Il villaggio di Chagall è Edison.

Come anticipato nel corso dell'estate, la manifestazione sarà caratterizzata da una nuova immagine (studiata dall'agenzia Pagina di Ravenna) basata su un marchio che rimarrà costante negli anni a identificare la festa e a richiamare, con forza e modernità assieme, il patrono di Bagnacavallo, l'Arcangelo Michele.
È stata inoltre potenziata la parte di comunicazione, con un'attenzione particolare alla pagina Facebook e al profilo Instagram da poco attivato. Nel nuovo sito internet www.festasanmichele.it sarà possibile consultare il calendario aggiornato, le immagini e le informazioni sugli eventi in programma, per aree tematiche e per calendario giornaliero.


Per informazioni:
Ufficio Informazioni Turistiche
Tel 0545 280898 www.festasanmichele.it | info@festasanmichele.it
Facebook: Festa di San Michele  | Instagram: Festa di San Michele

 



Firma:
Remo Emiliani - Ufficio Stampa del Comune di Bagnacavallo - piazza della Libertà, 12 - T 0545 280816 Fax 0545 63747
Profilo Autore: Remo Emiliani - Ufficio Stampa del Comune di Bagnacavallo - piazza della Libertà, 12 - T 0545 280816 Fax 0545 63747


Sei su : http://www.romagnanotte.com